© 2016 by Tramite s.r.l.

P.I./C.F. 09155930960

Follow us

Via Mascherpa, 14 - Carate Brianza

Tel. +39 0362 907354

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

SUPER PAEZ ALLA DOLOMITI SUPERBIKE

07/11/2016

 

Si è svolta sabato a Villabassa (BZ), la ventiduesima edizione della Dolomiti SuperBike. 5.063 gli iscritti alla partenza, 119 km e 3822mt di dislivello. Una classica della MTB, famosa per i paesaggi mozzafiato delle Dolomiti e per il percorso duro che sembra non finire mai. Il via alle 7:30 del mattino, i primi 15km di gara conducono gli atleti a Prato Piazza per poi scendere a fondovalle in località Carbonin, dove Paez si faceva già notare nel gruppetto dei primi 5 atleti, rimasto invariato fino al 35° km di gara. A partire dal 40° km i biker affrontavano la salita che da San Candido porta al Rifugio Baranci. Qualcuno dei biker in testa cerca di sferrare l'attacco per guadagnare secondi preziosi e mettersi alla testa della corsa, ma Leonardo Paez del Team OLYMPIA-POLIMEDICAL rimane tranquillo, conosce molto bene il percorso e si prepara a contrattaccare successivamente. Il percorso scende verso Sesto, poi una delle salite più selettive che porta verso Croda Rossa, da lì il nostro colombiano prende il comando della corsa staccando gli avversari che difficilmente riescono a tenere il suo passo.Con la solita determinazione che lo contraddistingue e in piena tranquillità, mantenendo il proprio passo, Leonardo Paez conclude la gara giungendo solo al traguardo. Alle sue spalle, attardati, gli atleti che hanno completato il podio al mondiale Marathon di Laissac, a confermare la grande condizione di forma di Paez.

“Avevo fame agonistica, vista la sfortuna del mondiale - racconta Leonardo Paez, Team OLYMPIA-POLIMEDICAL - ho voluto rompere gli indugi e dimostrare le mie capacità! Dedico questa vittoria alla mia famiglia e al mio team”. Pienamente soddisfatta anche la Presidente del Team Loredana Manzoni: “Grande prestazione di Leo, capace di portare sempre alto il nome del nostro Team e dei nostri sponsor, che ringrazio per il supporto costante. Sabato erano presenti con noi Olympia, CYP wheels, Vittoria, Gist e Kajak. Uno speciale ringraziamento a Davide Coa e Nicolo Balzano per il prezioso contributo durante la gara”.

Buona prestazione anche per gli altri corridori del Team: 19^ piazza assoluta per Julio Humberto Caro Silva e 29° posto per il sardo Sarai.

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square