© 2016 by Tramite s.r.l.

P.I./C.F. 09155930960

Follow us

Via Mascherpa, 14 - Carate Brianza

Tel. +39 0362 907354

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

AUSER E UNIONE DEI COMUNI AL LAVORO

07/06/2016

 

 

Si è tenuta presso il Comune di Tremenico, l’assemblea pubblica indetta dall’Unione dei Comuni della Valvarrone. L’incontro, aperto alla cittadinanza, ha visto la partecipazione di Luca Buzzella - Sindaco di Introzzo, Flavio Cipelli - Sindaco di Tremenico, Erica Pandiani - Assessore ai Servizi alla Persona dell’Unione e, di Angelo Vertemati - Presidente dell’Auser Provinciale di Lecco, accompagnato da alcuni volontari dell’associazione. 
Tema al centro dell’incontro è stato il problema della mobilità che quotidianamente riguarda molti anziani e persone fragili residenti nei comuni dell’Unione.
Quello della mobilità degli anziani e delle persone fragili rappresenta per noi amministratori locali uno fra i bisogni primari e più urgenti della nostra comunità. Gli abitanti dell’Unione con più di 65 anni sono una percentualmente nettamente superiore rispetto alla media del Distretto di Bellano e della provincia di Lecco. A Tremenico gli over 65 rappresentano ben il 41,4% della popolazione, ad Introzzo invece il  32,3%, a Sueglio il 27,7% ed infine a Vestreno il 21,3%”- ha esordito Flavio Cipelli, Sindaco di Tremenico.
Nel corso dell’assemblea ha inoltre preso parola Angelo Vertemati - Presidente di Auser Provinciale di Lecco, il quale ha spiegato ai presenti quali sono i servizi e le strategie organizzative che l’associazione mette in atto per offrire sostegno agli anziani, nonché soddisfare i bisogni della comunità provinciale. 
Da tempo Auser opera con soddisfazione in diverse aree del Distretto di Bellano, in particolare il servizio di telefonia sociale si costituisce quale strumento essenziale dell’azione della nostra associazione, consente infatti ai cittadini di prenotare direttamente i servizi dal proprio domicilio e avere un punto di riferimento in caso di necessità”- ha affermato il Presidente.
Il territorio della Valvarrone, è contraddistinto da una serie di ostacoli come le lunghe distanze e la natura montana che si riflettono in costi elevati di servizio e difficoltà organizzative. Proprio per questo motivo, è importante che Istituzioni, Ambito Distrettuale di Bellano e Auser collaborino, al fine di garantire ai cittadini un servizio utile a soddisfare un bisogno primario come la mobilità” – ha poi concluso Angelo Vertemati.
La serata, ha rappresentato un’importante occasione da cui partire per realizzare un concreto progetto di welfare che vede al centro la straordinaria collaborazione ed impegno non solo delle istituzioni e dei volontari, ma anche dei cittadini. A conclusione dell’incontro, il pubblico presente è stato invitato a partecipare in prima persona al progetto, l’Unione ha infatti messo a disposizione un auto di sua proprietà, per attivare i primi servizi di trasporto.
Le discussioni sul tema della mobilità, di estrema urgenza per la Valvarrone, saranno al centro di un altro appuntamento pubblico in data ancora da definirsi.

Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square